MODULO 7: Impostare l'assortimento. I criteri per introdurre una gamma in linea con il mercato e la propria identità.



Vuoi sapere se l'argomento è di tuo interesse? Prova a rispondere alle domande qui sotto. Poi inizia il corso cliccando su Avvia Modulo.



DOMANDA 1

Secondo te quanti sono i consumatori che entrando in un punto vendita con una lista precisa delle cose da comprare rispettano l'elenco?

Circa il 10%
Sbagliato
Circa il 40%
Sbagliato
Circa il 20%

Esatto

La maggior parte degli acquisti è generato all’interno del punto vendita: si tratta di acquisti rammentati, impulsivi, non programmati prima dell’ingresso.

DOMANDA 2

A proposito di impulsività, uno studio inglese evidenzia che nonostante la crisi l’impulsività è aumentata. I consumatori rimangono “impulsivi” negli acquisti, sebbene modificando il loro comportamento di acquisto che si orienta maggiormente verso prezzi bassi e promozioni. Se la gamma articoli è adeguata, su quanti clienti la ricerca di un buon affare stimola acquisti che si generano nel negozio?

il 30%
Sbagliato
il 40%

Esatto

Questo studio portato a termine da Shoppercentric sulle categorie alimentari ci rivela che il numero di categorie acquistate impulsivamente ha raggiunto l’8,6% nel 2011, contro il 5,7% nel 2008. Il motivo trainante di questa condotta è stato nel 2011 il prezzo conveniente per il 44% dei consumatori, rispetto al 31% del 2008. In generale, si evidenzia che, in una situazione in cui le scelte di gamma rispondono bene alle esigenze del mercato e sono coerenti con l’identità del negozio, circa il 40% dei consumatori è attratto da un prezzo conveniente ed porta a termine un acquisto sebbene non fosse previsto.

Oltre il 50%
Sbagliato

DOMANDA 3

Quante referenze dovrebbe avere un negozio specializzato in giardinaggio ed agricoltura, che tratta prodotti anche per gli animali d’affezione, con una gamma completa, e che voglia rappresentare in maniera adeguata la propria specializzazione?

Almeno 5.000
Sbagliato
Circa 8.000
Sbagliato
Oltre 10.000

Esatto

Per un negozio siffatto la specializzazione è l’ arma fondamentale. La gamma deve essere tecnica e specialistica e presentare una corretta profondità (che, come si vedrà nel modulo, è il numero di referenze per categoria prodotto). Da una recente indagine svolta su un campione di punti vendita è emerso che i migliori risultati di produttività e di fatturato per m² si rilevano con maggior frequenza nei punti vendita che presentano una anagrafica articoli con più di 10.000 referenze.

AVVIA MODULO